« Torna indietro

Primo piano

  • Poletti: è stata una sorpresa; lavorerò in coerenza con gli orientamenti programmatici del governo

    24/02/2014

  • Musica: siglato il contratto di lavoro delle Fondazioni Liriche

    12/02/2014

    Il MiBact comunica che è stato firmato dall’Associazione nazionale delle Fondazioni liriche e sinfoniche e dai quattro principali sindacati di categoria (Cgil, Cisl, Uil e Fial) il nuovo contratto di lavoro delle Fondazioni enti lirici, che non veniva rinnovato dal 2006. “E’ un risultato importante – ha commentato il Ministro, Massimo Bray – che consente una valorizzazione delle fondazioni, riconoscendo le professionalità e il senso di appartenenza dei lavoratori. La scelta consentirà infatti una maggiore produttività senza aggravio dei costi del lavoro. Per questo vorrei ringraziare il senso di responsabilità dei sindacati che hanno firmato il contratto in un momento molto difficile per il settore. Con questo strumento e con la legge Valore Cultura sarà possibile difendere la qualità artistica, le professionalità e migliorare l’efficienza delle Fondazioni, uno dei grandi patrimoni culturali del nostro Paese”.

  • Diffamazione: Grasso, bene stop a carcere, attenzione su uso querele

    06/02/2014

    Spesso sono arma di pressione; sanzioni pecuniarie per azioni temerarie

  • Equo compenso: i motivi dell’astensione degli editori dal voto della delibera

    05/02/2014

    Motivazioni del voto di astensione da parte degli Editori di quotidiani e periodici, anche telematici, di agenzie di stampa e di imprese radiotelevisive in merito alla delibera sull’equo compenso posta in votazione il giorno 29 gennaio 2014.

  • Editoria: Mediacoop, contributi pubblici risarcimento alle distorsioni del mercato

    30/01/2014

  • Massimo Tognoni è il nuovo presidente di Mediacoop

    23/01/2014

    Nella Direzione di Mediacoop, tenutasi ieri 22 gennaio, è stato eletto Massimo Tognoni come il nuovo Presidente di Mediacoop, in sostituzione di Mario Salani. Tognoni, giornalista pubblicista dal 1991, è anche responsabile dell'Ufficio Stampa e Comunicazione di Legacoop. La Direzione di Mediacoop ha confermato Lelio Grassucci come Presidente onorario e nominato Mauro Iengo e Claudio Riciputi come membri di Presidenza dell'Associazione. Tognoni, nel suo intervento dopo l’elezione, si è soffermato, in particolare, sul tema della salvaguardia del pluralismo dell’informazione e del progressivo ridimensionamento del sostegno pubblico all’editoria cooperativa, non profit e di idee. “I 50 milioni di dotazione per il 2014 – ha detto – sono assolutamente insufficienti a scongiurare il rischio di chiusura per molte testate, con una perdita di 3.000 addetti tra diretti e indiretti e un inevitabile impoverimento della libertà di informazione e, quindi, un indebolimento della democrazia”. Per questo, ha aggiunto, “proseguiremo, insieme con le altre associazioni del settore, la battaglia affinché il Fondo per l’editoria sia rifinanziato, entro febbraio, con ulteriori 50 milioni, come era stato promesso sia al Senato che alla Camera durante la discussione della legge di stabilità”.

  • Presentati due emendamenti alla Camera per i Fondi Editoria Cooperativa, non Profit, di Idee e di Testimonianza

    06/12/2013

  • UE/CULTURA. EUROPA CREATIVA, ARRIVA IL SÌ FINALE

    19/11/2013

    Approvato dal Parlamento Europeo il programma che stabilisce misure e finanziamenti a cultura, creatività e audiovisivo per il settennio 2014-2020. A Dicembre i primi bandi.

  • Testo Emendamento presentato dai Sen. Verducci, De Biasi, Russo, Sposetti, Vattuone

    14/11/2013

    Con le variazioni necessarie per l’incremento del Fondo per l’Editoria e la sua stabilizzazione per il Triennio 2014/2016

  • Più idee, anche scomode. Questo è pluralismo, non casta

    04/11/2013

    Mario Primo Salani - Perchè fare un giornale in cooperativa come il Salvagente quando non ci si possono fare soldi nè aprire a banche e imprese? Perchè si crede nella pluralità dei punti di vista

« Torna indietro